Vans Spring Classic 2014 Napoli

Pubblicato il 12 Maggio 2014

Cocorito cocorito. dovevo cominciare così... Non vuol dire nulla e vuol dire tutto, ovvero come trasformare un posto assurdo con della musica di merda in un after party fighissimo solo perchè la voglia di fare festa è più grande di tutto il resto. Che poi è anche la storia di Napoli, qui la gente si sa divertire e si diverte con quello che ha, che sia il locale più fico della città oppure un posto pacco. Qui le regole le fa la gente, e vince sempre. Forse sono vittima di tutti i clichè che mi hanno inculcato sui napoletani, ma sono rimasto sorpreso nel vedere come a Milano e dintorni la gente si annoi nonostante feste pazzesche e situazioni strafighe. C'è da imparare molto. Ma non voglio fare quello che fa la menata allora parlo di skate. Bella gara, livello paura, età dei partecipanti sempre più basse, trick di tutti i tipi ma poco sentimento, tanti atleti ma pochi skater. La cosa mi fa un pò male, anche perchè penso che questa sia la strada che sta prendendo lo skateboard e non mi piace molto. Per carità sapessi fare un decimo dei trick che ho visto sarei felicissimo, ma non ho visto molta fantasia, non ho visto molto skateboarding. Martino Cattaneo è uno skater e la sua interpretazione di gara mi ha gasato una cifra, sono contento che abbia vinto. Fortuna non era il solo e Bjørn Lillesøe mi ha impressionato anche di più. non molti trick ma velocità fantasia e follia da vendere lo hanno fatto diventare il mio eroe. Andava a infilarsi in situazioni quasi impossibli per poi uscire a suo modo scavalcando tavole e persone che gli si paravano davanti. Ma basta anche con lo skate, guarda il video che ha fatto il Romanello e godi.

video della finale.

Qui sotto una galleria di foto fatte a cazzo

Martino Cattaneo il vincitore

Martino Cattaneo il vincitore

Lazy rider

Lazy rider

Semi final

Semi final

Finita la gara la gente se ne va

Finita la gara la gente se ne va

Crowd

Crowd

Warm up fs ollie Vincent Matheron

Warm up fs ollie Vincent Matheron

Friends

Friends

il concerto è stato una bomba, Devo dire che gli Andead mi hanno piacevolmente sopreso, pochi fronzoli, anzi nessuno, 40 minuti di rock n roll belli tirati tutti d'un fiato. si fa cosi

Andead

Andead

Andrea Rock Andead

Andrea Rock Andead

poi arrivano gli Hives. Hanno ancora uno dei migliori show in circolazione e infatti fanno uno show paura. Se ti piace il punk rock bello ignorante loro sono il tuo gruppo.

The Hives

The Hives

Crowd

Crowd

Pelle Almqvist The Hives

Pelle Almqvist The Hives

Crowd

Crowd

The Hives

The Hives

il finale del week end è stato il solito degenero, si festeggiava il contest e il compleanno di Lucio. è finita così!

Anzi no, prima di andarcene a dormire siamo riusciti nell'impresa che non c'è riuscita nel pomeriggio. Il "tits contest". per fortuna abbiamo trovato una nuova campionessa se no la serie positiva si spezzava e chissà cosa ci poteva succedere.

Best tits contest Last call overtime!

Best tits contest Last call overtime!

Scritto da GroS

Con tag #skateboarding

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post